Responsabilità sociale

Il Global che sfida il green

Dove tutti ora parlano di green e seguono l’onda del green (politically) correct, la CBE lo ha sempre perseguito, anche a costo di rinunciare a proficui guadagni, perché è nel suo DNA. È la sua essenza, la ragione per cui esiste. Da sempre siamo attenti non solo all’ambiente, ma anche alle persone, agli animali, alla materia prima e soprattutto al prodotto finale.
Quello che noi mangiamo ci condiziona nel breve e nel lungo periodo. Ci accompagna, ci stimola, ci rinforza ma può anche rallentarci ed impedirci di proseguire.
Per produrre un cibo sano serve una etica green fin dall’inizio e deve completare il ciclo anche l’attrezzatura di trasformazione e di sussidio all’allevamento e all’agricoltura. La nostra politica del minor impatto ambientale e miglior rapporto costo/benefici è risultata vincente. Questo è quanto dicono i nostri clienti ogni giorno sempre più numerosi grazie al passaparola. Appartenere a questo gruppo è distinzione nel mercato.

È sempre difficile andare controcorrente, sfidare le logiche del profitto, dell’immediato. Essere visionari, irreprensibili, non scendere a compromessi è snervante, impegna, logora. Ma alla fine appaga.
Il successo non lo misuriamo con il fatturato, ma con la soddisfazione cliente; con quante volte abbiamo fatto la differenza. Perché alla fine, tutto sommato, in un mondo di conformisti, esser la voce fuori dal coro, essere leader o fuori classe, vieni sempre indicato per essere seguito. Sempre che tu non sia la volpe…

Unisciti alla nostra Community
di pensatori liberi, indipendenti ed intraprendenti.
Essere unico in un gruppo di unici.
Ti aspettiamo.